Villa

Villa Barbaro

Villa Barbaro

Informazioni generali

Indirizzo: Via Cornuda 7
Località: 31010 - MASER (TV)
GPS:
lat: 45.8121833
long: 11.976364399999966

TELEFONO: +39 0423 923004

E-MAIL: visite@villadimaser.it

Sito web: http://www.villadimaser.it/

Orari Apertura

Note TURNO: DA APRILE A OTTOBRE
mar-sab 10.00 - 18.00
dom 11.00-18.00
festivi 11.00-18.00
Ultima entrata ore 17.30
Chiuso il lunedì.
Aperto il lunedì di Pasqua, 22 aprile.

DA NOVEMBRE A MARZO
Sabato, domenica e festivi 11-17
Ultima entrata ore 16.30

CHIUSO
Chiuso il giorno di Pasqua.
Dal 10 Dicembre 2018 all'8 Febbraio 2019.
CHIUSO: 24,25,26,31 dicembre. 1 e 6 gennaio.

GRUPPI
Su appuntamento anche in altri giorni o altri orari.

ORARI: Sabato, domenica e festivi 11.00 - 17.00

Chiusura: Lunedi

Descrizione attività

Villa Barbaro è una villa veneta, costruita da Andrea Palladio a Maser tra il 1554 e il 1558-1560 circa per i fratelli Barbaro Marcantonio e Daniele. Da quest’ultimo, umanista e studioso di filosofia, deriva la volontà di conferire alla villa un significato sacrale.
Palladio riusci a trasformare il vecchio palazzo medievale di proprietà della famiglia in una splendida villa di campagna.
All'interno la villa è decorata con uno dei più straordinari cicli di affreschi del Cinquecento veneto, capolavoro di Paolo Veronese.
Ad occuparsi delle decorazioni, oltre a Veronese, fu chiamato Alessandro Vittoria, allievo di Jacopo Sansovino, che si occupò delle rifiniture a stucco.
Sia il corpo centrale e le barchesse sono suddivisi in due piani. Gli ambienti del piano terra erano adibiti ad uso agricolo.
Il portico, benché realizzata secondo le proporzioni dell'epoca romana, ha funzione strettamente legata alla vita quotidiana della Villa: proteggere dalle intemperie e permettere un rapido passaggio da un lato all'altro della Villa.
Dai porticati si accede attraverso due doppie scalinate direttamente al piano nobile, riservato alla famiglia e agli ospiti, dove si trova anche l’accesso all'appartamento di Daniele Barbaro e a quello di Marcantonio e Giustiniana Barbaro.
Grazie a un sofisticato sistema idraulico il Palladio riusci a trasportare l'acqua negli ambienti di servizio e quindi raggiunge giardini.
Fu l'industriale friulano Sante Giacomelli, che acquistò la proprietà nel 1850, a restaurare e rinnovare la villa.
Nel 1996 Villa Barbaro è stata inserita dall'UNESCO nella lista dei patrimoni dell'umanità.
Il complesso oggi è anche sede di un'azienda agricola dedicata alla produzione di un vino DOCG che prende il nome della villa.

Leggi tutto Chiudi

Tutti i contatti

TELEFONO: +39 0423 923004

E-MAIL: visite@villadimaser.it

Sito web: http://www.villadimaser.it/

Contatti

Acconsento al trattamento dei miei dati così come indicato nell'informativa completa della privacy

Villa Barbaro

Villa chiuso Lunedi MASER Treviso