Chiesa

Chiesa di San Nicolo'

Chiesa di San Nicolo'

Informazioni generali

Indirizzo: Via San Nicolò 50
Località: 31100 - TREVISO (TV)
GPS:
lat: 45.6632621
long: 12.239693100000068

TELEFONO: 0422 548626

FAX: 0422 548626

E-MAIL: parrocchiasannicolotv@gmail.com

Sito web: http://www.sannicolotreviso.it/

Orari Apertura

Note TURNO: LA DOMENICA MATTINA E DURANTE LE FUNZIONI SONO VIETATE LE VISITE TURISTICHE
sabato prefestivo ore 18:30
domenica ore 10 – 11:30 – 18:30

ORARI: 8.30-12.00 15.30 -18.00

Chiusura: Sempre Aperto

Descrizione attività

Il Tempio di San Nicolò è la più grande costruzione del genere della città, superando anche il Duomo. Si trova nella parte sud-occidentale del centro storico, sulla riva sinistra del Sile. Annesso all'edificio è l'ex convento dei domenicani, oggi seminario vescovile.
A partire dal 1221 i frati domenicani si erano stabiliti a Treviso, su invito diretto del Comune, che aveva stanziato un contributo pubblico per la costruzione della chiesa e del convento. In quest’ultimo iniziò la propria formazione religiosa Nicolò Bocassino, il futuro papa Benedetto XI. Divenuto in seguito cardinale egli durante un viaggio di ritorno da una missione, lasciò in dono ai suoi confratelli 25.000 fiorini per l'ampliamento del complesso monastico.
Si tratta di costruzione in laterizio caratterizzata da elementi della tradizione architettonica romana come le leséne, le cornici ad archetti pensili che si fondono con lo stile stile lombardo-gotico. Caratterizzante è il rosone ornato di terrecotte nella parte centrale della facciata.
I committenti del tempo, vollero che il tempio fosse costruito con disposizione precisa, così la chiesa nel giorno del solstizio d'inverno, a mezzogiorno circa, i raggi vanno a colpire perfettamente i sei medaglioni disposti sul lato Nord della chiesa.
La pianta, a croce latina, è tripartita in ampie navate; a cui corrisponde ciascuna un'abside gotica slanciata, con tante finestre molto alte e strette. In quello centrale, il presbiterio, si trova il monumento funebre di Agostino Onigo (XV secolo). Sempre nell'abside centrale si trova una tavola raffigurante Madonna in trono con angelo musicante e santi, di fra Marco Pensaben detto "Maraveia" e terminata nel 1521 dal Savoldo.
Le navate minori sono risaltate da 12 colonne cilindriche (numero che rappresenta gli Apostoli), dieci in laterizio e le due anteriori in pietra, che reggono il soffitto ligneo e riportano affreschi raffiguranti San Girolamo, Santa Agnese e San Romualdo attribuiti alla sua scuola di Tomaso da Modena.
Sulla navata di destra, in posizione sopraelevata, si trova il grande organo di Gaetano Callido del 1778-1779 con le ante dipinte da Giacomo Lauro raffiguranti scene della vita di papa Benedetto XI.
Nel transetto di sinistra è presente un piccolo organo positivo realizzato nel 2017 da Francesco Zanin.

Leggi tutto Chiudi

Tutti i contatti

TELEFONO: 0422 548626

FAX: 0422 548626

E-MAIL: parrocchiasannicolotv@gmail.com

Sito web: http://www.sannicolotreviso.it/

Contatti

Acconsento al trattamento dei miei dati così come indicato nell'informativa completa della privacy

Chiesa di San Nicolo'

Chiesa chiuso Sempre Aperto Treviso